Higuain, è tutta una questione di peso

Higuain, è tutta una questione di peso

Ecco cosa riporta La Gazzetta dello Sport

di Redazione Il Milanista

MILANO – Senza ironia non è sbagliato dire che Higuain sia un attaccante di peso, ma questa volta non stiamo presentando della bilancia (come spesso accaduto) ma dei gol che segna. A Milanello l’attaccante si è presentato in perfetta forma eppure in passato, ricorda “La Gazzetta dello Sport“, il Pipita faceva notizia più per i chili accumulati d’estate che per i gol segnati: solamente nello scorso campionato ha segnato 16 gol, quanti quelli di Kalinic e di Cutrone. E ora è pronto al suo debutto con il Milan, contro il Real Madrid che lo aveva portato in Europa, anche se è difficile che giocherà per 90 minuti, serve un inizio graduale. Il peso, Higuain, inizia ad averlo anche nello spogliatoio del Milan sia da un punto di vista tecnico che personale: tutti gli riconosco un certo carisma e anche Gattuso. E proprio il tecnico sta pensando come servire al meglio il suo attaccante: 4-3-3 con gli esterni pronti a servirlo o un 4-2-3-1 con Bonaventura in mezzo ai due esterni, un sistema di gioco sul quale si sta lavorando. Intanto il calciomercato del Milan potrebbe regalare ancora un colpo last minute: CLICCA QUI 

Caricamento sondaggio...

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy