Gigio salva il Milan e i rossoneri vincono con l’un, dos, tres di Bacca

Gigio salva il Milan e i rossoneri vincono con l’un, dos, tres di Bacca

Gigio para il rigore di Belotti e il colombiano segna una tripletta

Di Francesco Maiocchi

MILANO – Inizio sfavillante per il Milan nel match contro il Torino. Il gioco di Montella si vede ed esalta tutti i protagonisti. Bacca gioca in profondità e soprattutto si tramuta in uomo squadra, cosa vista raramente nella scorsa stagione. Ottimi anche i movimenti degli esterni che riescono a creare spazi per i filtranti di Bonaventura & co. Lo stesso si può dire del Torino, Ljajic (uscito per infortunio al 26esimo) sale in cattedra, ma la difesa rossonera riesce a chiudere spazi e lo costringe al tiro dalla distanza .

Ventata di freschezza: Niang è di nuovo quello dei tempi di Mihajlovic: veloce ed esplosivo. Il Milan cresce minuto dopo minuto così come la fiducia in Montella. I granata provano a mettere in difficoltà il Milan ad inizio azione con il pressing alto, ma i rossoneri quasi sempre ne escono bene e sono pericolosi. Un Milan così all’attacco non lo si vedeva da troppo tempo. Niang e Suso sono i migliori e mettono in costante difficoltà i centrali. Il Milan passa in vantaggio sul finire del primo tempo con la sovrapposizione d’Abate che sfrutta l’esterno e serve Bacca solo davanti al portiere. Azione del manuale di Montella. Nel secondo tempo il Milan esce troppo tardi dallo spogliatoio e dopo due minuti arriva il pari. Tutto da rifare. Poco male perché basta appena un minuto per rimettere Bacca davanti alla porta che ancora una volta si dimostra un cecchino infallibile. I rossoneri sono senza paura e continuano a macinare gioco offensivo alla ricerca del 3-1. Anche questo segno confortante che una nuova mentalità sta entrando in questa squadra.

Sinisa cambia le carte: Entra Maxi Lopez e il Torino prova ad essere più offensivo. Ci pensa Bonaventura a spegnere i facili entusiasmi. Jack gioca il jolly e ne scarta tre in area prima di essere steso da Oby. Il rigore lo tiro Bacca che sigla una tripletta e dopo pochi minuti rischia di fare poker da solo contro Padelli. Il Milan può amministrare il doppio vantaggio. Montella sostituisce Bonaventura ed entra Bertolacci. Milan più difensivo, ma nemmeno troppo. Peccato che Bertolacci si fa subito male e al suo posto entra Poli. Anche qui cambia poco. Il Torino prova a farsi sentire e accorcia in pieno recupero con Baselli. Poi Belotti si tuffa in area e trova un rigore assai dubbio. Donnarumma salva il Milan e Montella porta a casa i 3 punti. Salvo gli ultimi 4 minuti, un Milan così non lo si vedeva da troppo. Grazie Montella!

Intanto il Milan è vicino al colpo a centrocampo…

LEGGI ANCHE LA CONFERENZA STAMPA DI MONTELLA

LEGGI ANCHE DIEGO LOPEZ ARIA D’ADDIO

LEGGI LE PAROLE DI MENEZ

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy