Mendes dialoga col Milan anche per Ghoulam

Mendes dialoga col Milan anche per Ghoulam

Il terzino azzurro dalle forti caratteristiche offensive è un profilo che potrebbe particolarmente piacere al club rossonero in vista della partenza di De Sciglio. Il suo agente ha già diverse trattative in corso anche per altri assistiti con il Milan…

Di Delia Paciello

MILANO – La storia tra Mattia De Sciglio e il Milan sembra volversi verso il capolinea: il campionato del terzino rossonero si è chiuso fra i fischi di San Siro, scontri con i tifosi fuori lo stadio e  la notizia di un possibile pre-accordo con la Juventus. Il terzino infatti non rinnoverà il contratto in scadenza il 30 giugno 2018 e, probabilmente, in estate si trasferirà alla corte di Massimiliano Allegri, nonostante i tentennamenti della dirigenza milanese che non vorrebbero cedere il giocatore alla concorrenza. Ma se la cessione si farà, i rossoneri tenteranno di ottenere almeno 8,5 milioni. Gli addetti di mercato si sono già messi al lavoro per cercare un sostituto: uno dei nomi sul taccuino di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli è quello dell’algerino Faouzi Ghoulam, classe 1991, di proprietà del Napoli.

De Sciglio - Milan
De Sciglio – Milan

Infatti visto sfumare il bosniaco Sead Kolašinac, ad un passo dall’Arsenal, secondo quanto riportato dal quotidiano torinese Tuttosport i rossoneri avrebbero effettuato un sondaggio con il Napoli esterno mancino difensivo Faouzi Ghoulam.

 

La situazione di Ghoulam

 

Anche il terzino algerino è in una situazione di stallo per quanto riguarda il rinnovo di contratto con il Napoli, in scadenza nel 2018, e il Milan potrebbe provare ad approfittarne. Ci sono già stati i primi contatti e l’operazione sembra fattibile: il Napoli vorrebbe però prima trovare un sostituto adeguato. Infatti club partenopeo dovrebbe pensare ad almeno due innesti in quel ruolo, che possano coprire sia la corsia di destra che quella di sinistra per dar rifiato anche ad Hyaj. Se l’ipotesi cessione dovesse andare in porto, il Napoli chiederà almeno 15 milioni.

ghoulam

 La trattativa

La trattativa tra l’entourage di Ghoulam ed il club rossonero è già stata avviata: la dirigenza milanista avrebbe già proposto una prima bozza di accordo al giocatore, tra i migliori crossatori del campionato di Serie A. Infatti gli agenti dell’algerino hanno incontrato a casa Milan Marco Fassone  e Massimiliano Mirabelli. Il meeting sembra essere andato nel migliore nei modi, e, secondo quanto riportato da tuttomercatoweb.com, all’ex Saint Etienne sarebbe stato un offerto un contratto di 2 milioni euro all’anno più premi, per una durata complessiva di 5 anni. Insomma, un’offerta importante il difensore, visto il contratto in scadenza con il Napoli nel 2018. Ma come sempre tutto dipenderà anche dalla volontà di Aurelio De Laurentiis, che è un cliente molto tosto con cui andare a trattare.

L’ostacolo

Un ostacolo imprevisto, però, rischia, di complicare l’operazione: non si tratta né di ostracismo da parte del patron azzurro Aurelio De Laurentiis, né tanto meno delle varie richieste per il giocatore, anche da parte di Atlético Madrid e Tottenham.

Pare invece che la moglie di Ghoulam voglia far nascere il terzo figlio della coppia nella città partenopea e che non abbia, quindi, la minima intenzione di muoversi da Napoli.

Ma anche Faouzi è legato alle amicizie napoletane: l’anno scorso era deciso, insieme al compagno di squadra ed amico Kalidou Koulibaly a partire, anche in seguito a dellle rotture interne nella società, ma la società azzurra bloccò entrambi dopo la partenza di Higuain. Quest’anno invece le cose sembrano in parte placate, e perciò l’algerino non avrebbe più tanta urgenza di scappare dal club.

DE LAURENTIS

Il Napoli ha urgenza di decidere il futuro del terzino

 

Il Napoli però ha fretta  di capire le sorti di Faouzi Ghoulam, deve decidere come comportarsi sulla corsia mancina dove l’algerino è ritenuto un titolare di ottimo livello. Ecco perché il suo nuovo agente Jorge Mendes tra i suoi impegni italiani in agenda avrà anche un contatto con il club partenopeo proprio per Ghoulam.

L’agente ha tuttavia incontrato nei giorni scorsi a Cardiff proprio Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone: fra i vari giocatori ogetto della discussione, potrebbero sicuramente aver toccato anche la situazione del terzino azzurro.

 

La concorrenza del Liverpool

La prima pista sul futuro del calciatore porta quindi alla cessione immediata. In quel caso, De Laurentiis aspetta offerte sostanziose: c’è anche il Liverpool che si è interessato all’algerino, ma il Napoli sicuramente aspetterà l’offerta migliore.

Nel frattempo però è pronto anche a rilanciare: Giuntoli proporrà a Ghoulam un rinnovo pluriennale con un ingaggio sopra ai 2 milioni (circa 2,2 all’anno), una clausola rescissoria bassa e dei diritti sulla futura rivendita. Sperando nella firma di Ghoulam per non svenderlo.

Ma il Milan ha altre questioni difficili da risolvere sul mercato…CONTINUA A LEGGERE

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy