Galliani vs Gancikoff, una sintonia mai nata

Galliani vs Gancikoff, una sintonia mai nata

L’amministatore delegato rossonero si è visto bloccare la trattativa per Arbeloa

MILANO – L’edizione odierna de Il Giornale parla di una sintonia mai nata tra Adriano Galliani e Nicolas Gancikoff. L’Ad rossonero si è visto infatti bloccare la trattativa per Arbeloa dal Manager vicino a Sal Galatioto, che non reputava la trattativa adatta al nuovo Milan. Esattamente come lo scorso anno con Barbara Berlusconi, Galliani si ritrova a fronteggiare un rivale nella gestione del Milan. Secondo il quotidiano, Gancikoff avrebbe addirittura iniziato lui stesso a contattare i procuratori (Caceres) creando così una sorta di mercato parallelo. Sembra quasi certo che Galliani, amministratore delegato fino al closing, lascerà il Milan una volta che si sarà insediata la cordata cinese. Intanto il Milan è vicino al primo colpo…

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI POLI

LEGGI ANCHE LE PAROLE DI MONTELLA

LEGGI SLITTA LA FIRMA DEL PRELIMINARE

LEGGI LE PAROLE DI BONAVENTURA

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy