Forbes: “Il Milan sta perdendo un sacco di soldi”

Forbes: “Il Milan sta perdendo un sacco di soldi”

I rossoneri sono vicinissimi al cambio di proprietà. A tal proposito, l’autorevole rivista economico-finanziaria ha stilato un report sulle cifre dell’operazione

MILANO – Il Milan è vicinissimo al cambio di proprietà. A tal proposito, l’autorevole testata Forbes ha stilato un report sulle cifre alle quali sta andando in porto l’operazione. Il prezzo finale di vendita del Milan di Silvio Berlusconi a un gruppo di investitori cinesi, si legge, ammonta a 827 milioni di dollari. All’inizio di quest’anno, Forbes aveva già calcolato il valore del club per 825 milioni di dollari. Il Wall Street Journal riporta che la cordata asiatica, tra cui GSR Capital, sta comprando l’80% del club per circa 750 milioni di euro (di cui circa 200 milioni di debiti). Ciò significherebbe gli investitori stanno spendendo intorno a 440 milioni di euro per diventare proprietari del club. Così fosse, si tratterebbe della più grande acquisizione da parte di un gruppo cinese per acquisire il controllo di una squadra di calcio di livello mondiale.

SCONTO – Se tali cifre venissero confermate, significa che il Milan verrebbe rivenduto per circa 3,4 volte le sue entrate, uno sconto notevole, considerando ad esempio il caso del Manchester United, rivenduto a 4,8. Anche se entrambe le squadre non giocheranno nella prossima Champions League, Forbes sottolinea come “il Milan stia perdendo un sacco di soldi“. I rossoneri intanto provano a fare cassa con una cessione illustre ormai imminente…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy