Felicioli: “Maldini? Non posso che ispirarmi a chi ha fatto la storia”

Felicioli: “Maldini? Non posso che ispirarmi a chi ha fatto la storia”

Le prime dichiarazioni del terzino dopo il prestito all’Ascoli

MILANO – Gianfilippo Felicioli ha parlato a Picenotime.it dopo il trasferimento in prestito all’Ascoli: “Avendo fatto una buona stagione con la Primavera avevo diverse offerte, ma quella dell’Ascoli mi è sembrata subito la più convincente e con il progetto più importante, quindi non ci ho pensato due volte e son venuto qui. Sono felicissimo di essere qua e non vedo l’ora di cominciare. E’ stato un bene non fare subito vacanze da un certo punto di vista perchè sono già allenato. Ruolo? La duttilità nel calcio di oggi è fondamentale, ma il mio ruolo preferito è il terzino sinistro. Crescere in una società come il Milan, uno dei club più grandi al mondo, è motivo di grande orgoglio e ti fa crescere come uomo prima che come calciatore. Devo ringraziare il Milan per questi cinque anni. Credo che sia uno dei giocatori più forti della storia del calcio e non posso che ispirarmi a lui. Ovviamente con le dovute proporzioni, spero di poter fare anche ‘solo’ un quarto di quello che ha fatto lui”. Intanto il Milan sta per piazzare un grande colpo..

LEGGI ANCHE LE DICHIARAZIONI DI BACCA

LEGGI DEL RINNOVO DI DONNARUMMA

LEGGI ANCHE ZIELINSKI ASPETTA IL RILANCIO DEL MILAN

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy