Fatal Verona, per Berlusconi è colpa dell’arbitro

Fatal Verona, per Berlusconi è colpa dell’arbitro

Nonostante un solo punto racimolato contro Carpi e Verona, per Berlusconi la colpa non è del tecnico

MILANO – Un solo punto racimolato contro Carpi (in casa) e Verona (al Bentegodi). Il popolo rossonero è inferocito: c’è chi addirittura vorrebbe il ritorno di Sinisa Mihajlovic sulla panchina rossonera. Silvio Berlusconi, però, non ha dato la colpa al tecnico che lui ha scelto per sostituire il serbo, bensì ha puntato il dito contro il direttore di gara. A riferirlo è La Gazzetta dello Sport.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy