EXTRA MILAN – La nuova vita di Adam Johnson da 11 sterline a settimana

EXTRA MILAN – La nuova vita di Adam Johnson da 11 sterline a settimana

L’ex calciatore della Premier sta scontando una pena di sei anni nella Armley Prison di Leeds per aver avuto rapporti sessuali con una minorenne

MILANO – L’ex calciatore della Premier League, Adam Johnson, sta scontando una pena di sei anni nella Armley Prison di Leeds per aver avuto rapporti sessuali con una sua ammiratrice minorenne. Il classe 1987 ha chiesto di poter lavorare nella palestra della struttura carceraria. Ciò gli consentirebbe non soltanto di trascorrere fuori dalla cella gran parte della giornata (per questo è una delle mansioni più ‘ambite’), ma anche di ricavare qualche sterlina. Certamente non stiamo parlando delle stesse cifre che percepiva al Sunderland. L’ex esterno dei Black Cats, infatti, aveva firmato un contratto da 60.000 sterline a settimana e ora ne andrebbe a guadagnare soltanto 11: un taglio di stipendio del 99,99%.

MANSIONI – Se l’ex esterno della Nazionale inglese dovesse riuscire a ottenere questo incarico, si occuperebbe della pulizia della palestra, delle attrezzature per il fitness e delle bevande per il personale e per gli altri detenuti. Johnson ha buone possibilità di diventare il nuovo addetto alla palestra, in quanto le autorità riconoscono in lui le competenze necessarie per tale ruolo. A riferirlo è il tabloid inglese Daily Star.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy