EXTRA MILAN – Attento Bruxelles, vero obiettivo erano gli Europei

EXTRA MILAN – Attento Bruxelles, vero obiettivo erano gli Europei

La cellula terrorista alla quale apparteneva Mohamed Abrini aveva come obiettivo di effettuare un attentato durante gli Europei

MILANO – Secondo quanto reso noto dal quotidiano francese Liberation, la cellula terrorista alla quale apparteneva Mohamed Abrini, arrestato lo scorso venerdì insieme a cinque persone, non aveva come obiettivo di colpire l’aeroporto di Bruxelles, bensì di effettuare un attentato nel corso degli Europei in programma in Francia in estate.

CONFERME – Il giornale sottolinea, inoltre, come gli inquirenti stiano ancora verificando la veridicità della notizia: “Se le affermazioni di Abrini fossero vere – ha riferito una fonte anonima della polizia al quotidiano – significa semplicemente che il Belgio è una base operativa dei terroristi che va sorvegliata ancora più intensamente. Non è uno scoop“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy