ESTERO – Sportmagazine “Witsel in partenza”

ESTERO – Sportmagazine “Witsel in partenza”

Lo Zenit è costretto a venderlo, magari pure in saldo pur di non perderlo a zero l’anno prossimo

MILANO – Dal Belgio arriva una notizia che rincuora in chiave di mercato. I rossoneri hanno bisogno di rinforzare il centrocampo e oltre a Boufal sono ormai due anni che c’è l’interesse per Axel Witsel. La rivista belga SportMagazine ha parlato del lento declino dello Zenit di San Pietroburgo e della delusione del calciatore nato a Liegi. L’avventura di Witsel infatti non è andata come sperato e dopo il suo clamoroso acquisto in accoppiata con Hulk per 100 milioni il club non ha più investito come aveva promesso.  Insomma per SportMagazine il sogno di conquistare almeno una Champions League nel giro di  dieci anni si è inesorabilmente spento, per questo Witsel non vede l’ora di lasciare la fredda Russia.

LA CLAUSOLA: Il calciatore Belga ha una clausola rescissoria fissata a 40 milioni di euro. In queststo caso però sta diventando un arma a doppio taglio, infatti Witsel è in scadenza di contratto e la prossima estate potrà andare via a parametro zero.  Il club russo quindi sarebbe costretto a venderlo per una cifra nettamente inferiore per non rischiare di perderlo senza ricevere nulla in cambio.

IL MILAN: i rossoneri sono sulle tracce del centrocampista dall’estate scorsa quando, offerti 20 milioni, è arrivato il secco no da parte dello Zenit. Quest’estate secondo le notizie che arrivano dal Belgio i rossoneri avranno un peso diverso nella trattativa e per la stessa cifra, se non meno, può arrivare il si del club russo

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy