ESTERO – Per il Milan e le altre big, niente Super League europea fino al 2018

ESTERO – Per il Milan e le altre big, niente Super League europea fino al 2018

Il portavoce della Uefa si è espresso sulla possibilità di un nuovo trofeo continentale paventata dal Sun

MILANO – Intervistato dall’Ansa il portavoce della Uefa ha risposto in merito alla possibilità di una nuova Super Lega Europea che tra le altre squadre avrebbe visto la partecipazione del Milan. In giornata vi avevamo raccontato dell’incontro tra i rappresentanti  dei principali club inglesi così come riportato dal Sun. Secondo il tabloid inglese l’obiettivo dell’incontro sarebbe stato la creazione di un nuovo torneo per sostituire la Champions League.  La superlega europea avrebbe dovuto prevedere la partecipazione, solo tramite invito, dei club europei con il bacino di tifosi più ampio. Tra le italiane ovviamente non poteva mancare il Milan. Il portavoce Uefa ha così risposto: “Da alcune settimane vi erano voci su un possibile incontro, tuttavia, i contratti per la Champions League e l’Europa League sono firmati fino al 2018: quindi, fino a quella data, non vi sarà alcuna modifica. Ad ogni modo, siamo costantemente in discussione con i club, le televisioni e i nostri partner commerciali per esaminare la situazione delle Coppe europee e cercare la formula migliore per tutti”. Nel frattempo ha parlato dell’argomento anche l’Arsenal. I Gunners si sono infatti detti contrari alla nuova lega europea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy