Donnarumma: “La concorrenza con Reina mi stimola”

Donnarumma: “La concorrenza con Reina mi stimola”

Gigio Donnarumma non teme il dualismo con lo spagnolo: “Un’occasione per migliorare”

di Redazione Il Milanista

Donnarumma non sente la pressione per la competizione interna, nè la Milan nè in nazionale. A rivelarlo è proprio lui in un’intervista a Rai Sport. “Spero di essere io il numero 1, siamo tutti ottimi portieri, ci alleniamo al massimo, poi spetta al mister scegliere, noi dobbiamo dare tutto in allenamento. Prospettive e stati d’animo replicati al Milan: “Questo dà tantissimi stimoli in piu’, la sto vivendo anche con il Milan questa situazione, ma non è un problema, la si vive in maniera tranquilla sapendo che può darci stimoli in più. Sui giovani in Italia; “Ha ragione Mancini, bisogna avere più fiducia e mandarli in campo, poi tocca a noi essere bravi a dimostrare il nostro valore. Serve coraggio, ma anche la bravura dei giovani in allenamento e poi in partita, dobbiamo farci sempre trovare pronti”. Infine, sul nuovo metodo promosso dal C.T. durante gli allenamenti: “La musica mentre si lavora è una novità, io sono qui da tre anni e finora solo negli spogliatoi l’avevo sentita. Ieri ci siamo allenati con un po’ di musica, mi è sembrato strano e ho chiesto al preparatore dei portieri, mi ha spiegato che a Mancini piace lavorare così perchè da’ un po’ di entusiasmo in piu”.

Ma intanto, Leonardo, è pronto a sfidare le big d’Europa: CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy