Donnarumma: “Il primo obiettivo è tornare in Europa

Donnarumma: “Il primo obiettivo è tornare in Europa

Il portiere rossonero: “In campo non conta l’età, io da portiere comando la difesa”

MILANO – Gigio Donnarumma ha parlato a Milan Tv dal ritiro di Chicago:

EMOZIONI AMERICANE
“È la prima volta che vengo in America, è una bellissima emozione. Ancora non ho avuto modo di uscire ma appena posso lo farò”.

È COME L’ANNO SCORSO
“Rispetto all’anno scorso, per me non è cambiato nulla: continuo a lavorare come prima e a migliorare”.

IL “PICCOLO” GIGIO
“I miei compagni scherzano ancora con me perché sono il più piccolo, ma in campo mi aiutano sempre. Li ringrazio perché l’anno scorso, quando ero il più piccolo ed erano le prime volte che entravo in prima squadra, mi hanno sempre aiutato”.

ETÀ
“In campo non conta l’età. Io da portiere cerco di comandare la difesa e di parlare con i compagni, a prescindere dall’età”.

MISTER MONTELLA
“All’inizio abbiamo parlato un po’ nel nostro dialetto. Mi trovo molto bene con il Mister, è una grandissima persona e un grande allenatore. Tatticamente, cerca maggiormente di iniziare l’azione dal portiere”.

ICC 2016
“Noi siamo all’inizio, dovremo affrontare le partite con Bayern Monaco, Liverpool e Chelsea nel modo giusto, con cattiveria. Sono 3 partite molto difficili, anche se sono amichevoli. Le affronteremo con grande voglia di far risultato”.

OBIETTIVO STAGIONALE
“Il primo obiettivo è riprendere l’Europa, perché è brutto vedere il Milan fuori dalle competizioni europee”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy