Di Canio: “Con Montella si vede un’identità al Milan”

Di Canio: “Con Montella si vede un’identità al Milan”

L’ex giocatore rossonero: “Donnarumma? Portieri così nascono una volta ogni 50 anni”

MILANO Paolo Di Canio, ex giocatore rossonero, ha parlato a Milan Tv del nuovo Milan di Montella: “Si vede lontano anni luce la mano di Montella. Ha un gioco propositivo e di personalità, anche solo per 20 minuti magari ma il Milan deve costruire qualcosa di importante attraverso queste cose. Nessuna squadra negli ultimi anni è andata a dominare come il Milan al San Paolo per lunghi tratti attraverso il fraseggio e la manovra. E’ una squadra che deve lavorare molto sull’equilibrio, sei gol son troppi in due partite. Credo lo sappia anche Montella, non si possono sempre vincere le partite segnando un gol in più degli avversari. È intelligente, lo troverà, comunque si vede nel Milan un’identità. Donnarumma? Mi sembra talmente freddo e intelligente. Ha delle doti incredibili. Bravo Mihajlovic a lanciarlo subito nel calcio degli adulti. È baciato da Dio veramente, se continuerà così sarà l’erede naturale di Buffon. Di portieri così ne nascono ogni 50 anni. Glielo auguro, il Milan ha in mano una saracinesca”. Intanto Montella non ha peli sulla lingua….

LEGGI IL MILAN NON MOLLA RODRIGO CAIO

LEGGI CAFU, ECCO L’EREDE

LEGGI ANCHE BIGON NUOVO DS

LEGGI ANCHE LE PAROLE DELL’AGENTE DI CALABRIA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy