De Sciglio, rinato grazie al mental coach

De Sciglio, rinato grazie al mental coach

Il terzino rossonero racconta delle sue difficoltà in rossonero

MILANO – L’edizione odierna di Tuttosport riporta le parole di Mattia De Sciglio dal ritiro della Nazionale: “È vero, all’inizio della carriera sembravo un predestinato. Ai giovani capitano spesso le difficoltà, anch’io ho passato un periodo in cui ho perso un po’ di fiducia e autostima, in mezzo agli infortuni. Lavorando a testa bassa sono riuscito a risalire, in questo finale di stagione. Mentalmente ho iniziato a lavorare con Stefano Tirelli, che mi ha aiutato a ritrovare gioia e fiducia nella vita. Poi tutto questo si è visto in campo. Conte queste doti le ha di suo”. Intanto i rossoneri provano l’affondo sul mercato.

LEGGI LE ULTIME SULLA CESSIONE

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy