Cucci: “Se cedono il club, non capisco perché ripartire da Galliani”

Cucci: “Se cedono il club, non capisco perché ripartire da Galliani”

Il noto giornalista ha parlato della questione dirigenziale del Milan

MILANO – Italo Cucci, noto giornalista e scrittore, ha parlato a Sportitalia: “Il problema è che anche questo Milan ripartirà da Galliani. Non ne ha fatte già abbastanza, tra scelte, giocatori acquistati e ceduti? Se è vero che vogliono cedere il club, non capisco perché ripartire da Galliani. Se si vuole innovare, come ha fatto la Juve, bisogna cambiare. Non perché Galliani non sia capace, ma perché si fa interprete di tutte le decisioni di Berlusconi, che non ha ancora deciso se dare via o no il Milan. Galliani, in questo momento, non è libero di scegliere e comprare i calciatori come faceva un tempo: da quando si è adattato a cedere Ibrahimovic e Thiago Silva ha smesso di essere un vincente ed è diventato un perdente”. I rossoneri, nel frattempo, lavorano al colpo in entrata a centrocampo…

LEGGI ANCHE BACCA FUMATA BIANCA WEST HAM

LEGGI ANCHE MASTOUR VIA IN PRESTITO

LEGGI ANCHE CONTATTO CANDREVA MILAN

GUARDA IL VIDEO: L’ESTATE BOLLENTE DI DILETTA LEOTTA

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy