Coppa Italia, De Sciglio: “Giocando da squadra abbiamo buone possibilità”

Coppa Italia, De Sciglio: “Giocando da squadra abbiamo buone possibilità”

Il difensore del Milan manifesta ottimismo in vista della finale di Coppa Italia contro la Juventus

MILANO – Mattia De Sciglio, difensore del Milan, manifesta ottimismo in vista della finale di Coppa Italia contro la Juventus: “Ci crediamo e si può fare questa finale, sabato sera se giocheremo da squadra come abbiamo anche dimostrato di fare contro le grandi squadre in questa stagione, abbiamo buone possibilità“, ha spiegato ai microfoni di Milan Channel. “È una partita secca, quindi ogni episodio può cambiare tutto, quindi dobbiamo crederci, giocare da squadra e correre su tutti i palloni. Noi siamo consapevoli di affrontare i campioni d’Italia che sono favoriti, ma proprio per questo dovremo giocare tutti uniti e compatti e cercare di limitare le potenzialità dei loro giocatori. Io credo che non bisogna dimenticare la partita contro la Roma perché è stata una delle brutte partite di questa stagione e deve servirci per tirare fuori la rabbia e delusione che ci portiamo dietro. Sabato sarà per tanti di noi la prima finale in tre anni e quindi è fondamentale perché ci permetterebbe di arrivare in Europa, nonostante sia sfumata questa possibilità in campionato, quindi dovremo dare l’anima e sputare sangue per questa Coppa“.

SPOGLIATOIO – Poi sullo sfogo di Brocchi: “Quello che succede nello spogliatoio deve rimanere nello spogliatoio, comunque se fossero vere le parole del mister devono servire da sprono. Più che i moduli la cosa che conta di più è l’atteggiamento perché sarà attraverso questo che si deciderà la partita. In queste partite mi sono sentito bene è difficile essere contenti in questa situazione ma la cosa a cui penso adesso è proprio la partita di sabato e continuerò a lavorare come sempre fatto anche quando non riuscivo a rendere al meglio. Ho sempre dato il massimo per questa maglia e questi colori e continuerò a farlo fino alla fine“. Infine sulla Nazionale: “Sarebbe una bellissima esperienza andare all’Europeo quindi farò tutto il possibile per mettere il ct Conte in condizione di potermi convocare“.

LEGGI ANCHE – Mercato, osservatori dalla Premier per Niang

LEGGI ANCHE – Il personaggio, De Sciglio: “La Juve ha una mentalità vincente. Futuro? Penso al Milan”

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy