Confalonieri: “Galliani è il dirigente più apprezzato in Europa”

Confalonieri: “Galliani è il dirigente più apprezzato in Europa”

Il presidente di Mediaset: “Credo che i cinesi rilanceranno il Milan.” e su Maldini “Benvenga, ma le bandiere non sono necessarie”

MILANOFedele Confalonieri, presidente di Mediaset, ha parlato a Milan Tv della situazione in casa rossonera: “Milan? Il sentimento c’è, però è quella malinconia che viene al tramonto. Silvio ha 80 anni, io ne ho 79 anni, non si può dire che siamo alla primavera della nostra vita. È naturale guardarsi indietro e avere malinconia nel pensare ai trionfi come Manchester. Ma anche se pensi a Istanbul, che è stata la peggior sconfitta calcistica della vita, però eri vivo”.

Se i cinesi rilanceranno il Milan? Io penso di sì, perchè è nel loro interesse. E poi questi sono seri, sono bravi. Dovunque vadano, basta guardare via Paolo Sarpi, è gente lavoratrice che ha successo. E così in tutte le grandi città del mondo. Benvengano i cinesi, welcome to Milan”.

“Bandiere? Gente come Maldini o Baresi guai a toccarla, però non è necessario che ci sia una bandiera in dirigenza. E poi non è necessaria conseguenza che un campione diventi un bravo dirigente. Benvenga uno come Maldini, perchè le bandiere è bello sventolarle e poi dopo tutti questi anni di Milan. Baresi? Fenomenale come calciatore, un po’ meno da dirigente”.

“Galliani? Credo sia il dirigente più apprezzato in Europa. Io credo che se fosse sul mercato farebbero carte false i top club del mondo per prenderselo. Spero che nell’organigramma del nuovo Milan ci sia un posto per Galliani”.

La rosa? C’è un allenatore che sembra bravo, c’è una politica di fare largo ai giovani è questa è una cosa positiva. Spreriamo questo sia l’inizio del cambiamento. Gli ultimi tre anni sono stati un purgatorio”. Intanto Mirabelli studia un altro colpo…

LEGGI ANCHE LE PEGGIORI PAPERE DI SERIE A

LEGGI ANCHE LOTTA PER ISCO

LEGGI ANCHE FASSONE SCEGLIE LA BANDIERA IN 7 GIORNI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy