COMPLEANNI ROSSONERI – Costacurta: “Da bambino mi divertivo a giocare a basket”

COMPLEANNI ROSSONERI – Costacurta: “Da bambino mi divertivo a giocare a basket”

Nel giorno dei suoi 50 anni, Alessandro Costacurta si è raccontato ai microfoni di SkySport

MILANO – Nel giorno dei suoi 50 anni, Alessandro Costacurta si è raccontato ai microfoni di SkySport: “Mi sento sereno e felice per quanto fatto in campo e dopo aver appeso gli scarpini al chiodo. Quando ero piccolo, a Varese erano molto di oda altri sport. All’inizio infatti mi divertivo a giocare a basket. Le prime persone con le quali ho giocato a calcio sono stati i miei fratelli; il primo campo da calcio probabilmente è stato il salotto di casa!“.

COMPAGNI DI SQUADRA –Sono cresciuto con Paolo Maldini. Le prime serate le ho fatte con lui: quelle in discoteca e quelle sul campo. Se dovesse accadermi qualcosa, lui sarebbe una delle prime persone alle quali chiederei qualcosa“. Proprio la bandiera rossonera, insieme a tanti altri compagni di squadra hanno voluto fargli tanti auguri. Da Leonardo a Van bBasten passando per Baresi, Tassotti, Pirlo, Shevchenko, Albertini, Serginho: “Per me sono come fratelli, avendo trascorso tantissimi momenti con loro, forse metà della mia vita. Insieme abbiamo anche vinto tanto. Avevamo un grande spirito di squadra, sapevamo quello che volevamo: eravamo giovani e ambiziosi e questo rimarrà per sempre“.

LA FAMIGLIA – In diretta televisiva sono poi arrivate anche le parole della moglie Martina Colombari: “Ho sposato una bandiera del Milan che però è un uomo internazionale. Inglese nei modi e nell’umorismo, tedesco per la precisione, americano per l’apertura e perché bello come un attore di Hollywood, sofisticato come un francese, sa divertirsi come uno spagnolo, curioso come un giapponese. Italiano quando si arrabbia, per come ama il suo calcio, per il senso della famiglia, della paternità e della famiglia“. Una battuta anche dal figlio Achille: “E’ un papà modello“.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy