Cinesi, c’è il sospetto che i soldi non ci siano

Cinesi, c’è il sospetto che i soldi non ci siano

I continui slittamenti fanno temere sulla solidità finanziaria del fondo

MILANO – Continua a slittare la firma del preliminare e di conseguenza il tanto atteso closing che porterà alla cessione del Milan nelle mani dei fantomatici cinesi. Secondo la Gazzetta dello Sport, c’è il timore, nonostante l’ottimismo di Fininvest e degli advisor, che la cordata non abbia i soldi necessari a chiudere l’affare. I problemi derivano certamente dal nuovo contratto per acquisire il 100% del club, ma tempi così lunghi fanno storcere il naso. Intanto il Milan è costretto ad autofinanziare il mercato cedendo i pezzi pregiati come Bacca. Intano Galliani lavora per il primo acquisto….

NIANG: “IL MIO IDOLO SONO IO”

LEGGI ANCHE IL FUTURO DI BACCA

LEGGI ANCHE LA JUVE NON PRESTA ZAZA

LEGGI LE PAROLE DELLA CURVA

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy