Cessione, la prima scadenza slitta di 5 giorni

Cessione, la prima scadenza slitta di 5 giorni

Dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia, resta tutto da scrivere il futuro del Milan. Non soltanto quello tecnico, ma soprattutto societario

MILANO – Dopo la sconfitta in finale di Coppa Italia, resta tutto da scrivere il futuro del Milan. Non soltanto quello tecnico, con mister Brocchi sempre in bilico, ma soprattutto dal punto di vista societario: la cordata cinese è sempre in trattativa per l’acquisizione della quota di maggioranza della società rossonera. Ciò nonostante, la prima scadenza è stata posticipata di almeno cinque giorni (dal 15 al 20 giugno), segnale che non sarà affatto un’operazione rapida. A riferirlo è l’edizione odierna del quotidiano La Stampa.

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy