Cessione, il 7 luglio è la data prevista per la firma del preliminare

Cessione, il 7 luglio è la data prevista per la firma del preliminare

Il Milan lavora per far coincidere il raduno con il passaggio ai cinesi

MILANO – Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, i dirigenti Fininvest stanno lavorando per far coincidere la data del raduno estivo, previsto per l’8 di luglio, con quella della firma del preliminare per la cessione del Milan alla cordata cinese. Da questa data sono previsti poi 2 mesi ulteriori per definire i tecnicismi per cui la data per la cessione del club è prevista per settembre quando ormai il mercato sarà chiuso. Nel frattempo Adriano Galliani lavorerà assieme a Nicholas Gancikoff sul mercato e sarà anche stilato un protocollo di governance per i mesi estivi. I cinesi hanno promesso di investire da subito 100 milioni di euro, mentre entro il 2020 saranno garantiti 400 milioni da totali da spendere sul mercato. Il Milan intanto lavora per piazzare immediatamente il secondo colpo…CLICCA QUI.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy