Cessione, il retroscena: Mendes aveva offerto 550 milioni

Cessione, il retroscena: Mendes aveva offerto 550 milioni

La proposta dell’imprenditore portoghese e del gruppo Fosun era stata oscurata dalla trattativa già avviata con il fondo GSR di Sonny Wu

MILANO – Jorge Mendes, insieme al gruppo Fosun, aveva già provato la scorsa primavera ad acquistare il Milan. In particolare, l’imprenditore portoghese e i suoi soci erano disposti a mettere sul piatto ben 550 milioni di euro ma la loro proposta era stata oscurata dalla trattativa già avviata con il fondo GSR di Sonny Wu, il quale aveva già fornito garanzie adeguate e (soprattutto) aveva strappato quell’esclusiva scaduta lo scorso 15 luglio. A renderlo noto è l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Intanto il Milan studia un nuovo colpo internazionale…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy