Cessione, i cinesi rassicurano Berlusconi

Cessione, i cinesi rassicurano Berlusconi

Rimangono i dubbi del patron rossonero che secondo la cordata sarebbero invece risolvibili

MILANO – Secondo la Gazzetta dello Sport, i membri della cordata cinese interessati ad acquisire il Milan avrebbero rassicurato Silvio Berlusconi su uno dei suoi principali dubbi. Il patron rossonero vorrebbe che, dopo la cessione del club, il gruppo asiatico garantisca un piano per uscire dalla crisi sportiva del club. Secondo la rosea, i cinesi sarebbero disposti a investire per 3 anni 100 milioni di euro a stagione per riportare il club a livelli competitivi. Rimane invece l’altro dilemma del presidente Berlusconi e cioè se privarsi del suo amato club. Intanto i rossoneri tentano il primo colpo di mercato.

LEGGI LE ULTIME SULLA CESSIONE

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy