Cessione, Berlusconi dimesso dal San Raffaele: ora la firma è più vicina

Cessione, Berlusconi dimesso dal San Raffaele: ora la firma è più vicina

L’ex Premier proseguirà la riabilitazione ad Arcore o forse in Sardegna, a Villa Certosa

MILANO – Quest’oggi Silvio Berlusconi verrà dimesso dall’ospedale San Raffaele di Milano con qualche giorno di anticipo rispetto alla data inizialmente prevista (tra il 10 e il 14 luglio). Il patron rossonero è stato ricoverato nella struttura milanese in seguito all’operazione al cuore subita circa tre settimane fa. L’ex Premier proseguirà la riabilitazione ad Arcore o forse in Sardegna, a Villa Certosa. Ciò potrebbe portare anche una riduzione dei tempi nella tanto attesa firma sul contratto preliminare che porterà alla cessione dell’80% delle azioni del Milan alla cordata cinese. Nel frattempo i rossoneri lavorano anche sul fronte tecnico…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy