Borriello: “Dicevano che era colpa di Belen”

Borriello: “Dicevano che era colpa di Belen”

L’ex attaccante rossonero parla del suo periodo al Milan

MILANO – Marco Borriello, neo attaccante del Cagliari, ha parlato a Libero del suo passato al Milan: “È un anno di difficoltà. Mi rompo il menisco. E poi accade una cosa folle, che ti dice cosa può essere l’Italia. Belen è all’Isola dei famosi. E io ho dei problemi al muscolo. Tu dirai: che c’entra? Un dolore terribile al flessore destro. Mi curano con i fattori di crescita, ma non passa. Ecografie e risonanze non vedono nulla. Mi chiamano e mi dicono: ‘Belen è all’isola, tu stai soffrendo psicologicamente, temi di perderla, non ne sei consapevole, e così avverti il dolore’. Una follia. Ma la favola aveva un potere suggestivo per tutti. La tv può produrre questi effetti. Tutti nello staff si convincevano che fosse vero: ‘Stai soffrendo per Rubicondi e Belen’. A me di Rubicondi non importava un tubo. Avevo un male cane e basta”. Intanto il Milan continua a cercare sul mercato…

LEGGI ANCHE DONNARUMMA, IL PORTIERE CHE GUADAGNA DI MENO

LEGGI ANCHE MALDINI E ALBERTINI AL MILAN

LEGGI ANCHE PRENDE FORMA IL MILAN CINESE

LEGGI ANCHE DE SCIGLIO VERSO IL RINNOVO

LEGGI ANCHE PEPE OCCASIONE PER GENNAIO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy