Bacca, si ripete sempre lo stesso errore

Bacca, si ripete sempre lo stesso errore

Il colombiano verso la permanenza e anche quest’anno mancherà il regista

MILANO – Da svariati anni in casa rossonera si compie lo stesso errore. Ogni anno girano gli attaccanti, ma viene costantemente ignorato il vero problema della rosa rossonera. I 30 milioni di euro spesi per Bacca lo scorso anno sono stati un errore. Non per il valore dell’attaccante che è indiscutibile. Il colombiano è un bomber di razza, un cecchino d’area di rigore, ma che fin troppe volte è sembrato un pesce fuor d’acqua a causa della mancanza di palloni giocabili. Il discorso non si limita a Bacca, ma a qualsiasi attaccante che da anni a questa parte si è ritrovato a vestire la maglia rossonera.  Inutile girarci attorno, al Milan serve un regista. Quest’anno con la cessione del colombiano si poteva investire su questo ruolo, ma anche questa volta nulla da fare. Si punta Bentancur, ma il ragazzo appare ancora acerbo per caricarsi sulle spalle questo centrocampo malandato. La cosa peggiore è che in casa Milan sembrano non rendersi conto della falla, visto che con la cessione di Bacca il primo obiettivo non è mai stato un centrocampista di livello. Intanto i rossoneri sono a un passo dall’affare…

LEGGI ANCHE FATTA PER SOSA!!!

LEGGI ANCHE OFFERTA PER MANGALA

LEGGI ANCHE BACCA RESTA

LEGGI ANCHE BALOTELLI RESTA AL LIVERPOOL

LEGGI LA STOCCATA DI IBRA AL MILAN

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy