Bacca, che disastro: l’errore dal dischetto condanna la Colombia

Bacca, che disastro: l’errore dal dischetto condanna la Colombia

L’attaccante di proprietà del Milan condanna la sua Nazionale

di Redazione Il Milanista
Carlos Bacca, 32enne attaccante del Milan in prestito al Villareal.

MILANO – Era stato mandato in campo per aiutare la squadra a recuperare lo svantaggio, poi il gol di Mina che regala il pareggio alla Colombia e poi i calci di rigore per decretare chi fra Colombia ed Inghilterra sarebbe volata ai quarti del Mondiale a giocarsi la qualificazione in semifinale contro la Svezia. E’ proprio lì, nel corso della lotteria dei calci di rigore, che Carlos Bacca è diventato protagonista negativo sbagliando il rigore decisivo che ha sancito la sconfitta della sua squadra. Un duro colpo per lui, per la sua squadra, per l’inter Colombia ma anche per il Milan che vedere il suo ennesimo giocatore fallire al Mondiale: un duro colpo per l’economia del club rossonero.

Fassone annuncia tre acquisti, ecco quali potrebbero essere: CONTINUA A LEGGERE

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy