Aubameyang, il Milan insiste, ma il Tianjin oscura

Aubameyang, il Milan insiste, ma il Tianjin oscura

L’attaccante del Borussia Dortmund sarebbe la pedina mancante del nuovo Milan, bramoso di completare il reparto offensivo a stretto giro

MILANO –  E’ un testa a testa quello del Milan col Tianjin per Pierre-Emerick Aubameyang, come spiega nelle pagine interne l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Bhè, in realtà non si pò parlare proprio di testa a testa, specie se si guardano le cifre in ballo: dal ricco club asiatico arrivano offerte di gran lunga più allettanti dal punto di vista economico, ma Aubameyang ci pensa ancora, non è convinto di voler rinunciare al palcoscenico europeo: ha 28 anni, potrebbe aspettare quanche anno ancora prima di virare verso la Cina per finire la carriera ricoperto d’oro.

Aubameyang Milan

L’offerta cinese

I dirigenti del Milan intanto ci provano ancora preparano le mosse finali per convincere l’attaccante del Borussia Dortmund, ma resta sempre in agguato c’è il Tianjin di Fabio Cannavaro. I cinesi aveano presentato un’offerta da 80 milioni di euro più 30 milioni al giocatore e metteranno in campo tutto il loro potenziale per attirare a sè il giocatore.

 

Il Milan insiste: si punta al progetto

Il Milan invece s’è fatto avanti con 60 milioni di euro al Borussia ed un quadriennale da 7,5 milioni di euro al giocatore: un abisso la differenza economica, ma il club rossonero punta sulla presentazione del nuovo progetto, che mira in alto per raggiungere, come primo obiettivo, la Champions League a stretto giro già da questa stagione. E per Aubameyang la possibilità di essere protagonista di un progetto simile potrebbe sicuramente avere un certo peso nella sua decisione finale.

 

I rossoneri in attesa tengono caldo il piano B

 

kalinic milan
kalinic milan

Ma, data la situazione, il Milan prepara anche il piano B: la seconda pista porta sempre a Nikola Kalinic, l’attaccante della Fiorentina che ha già dato l’ok all’eventuale trasferimento. Ma i rossoneri temporeggiano, e Corvino pure.

Tuttavia il club menenghino ha necessità di completare la rosa al più presto, specie in quel reparto offensivo che nella scorsa stagione ha lasciato tanto a desiderare…

 

Ma seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come ricevere tutte le news in anteprima in maniera non invasiva

3

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy