Ag. van Ginkel: “All’estero non hanno pazienza, fanno promesse che poi non mantengono”

Ag. van Ginkel: “All’estero non hanno pazienza, fanno promesse che poi non mantengono”

Stoccata dell’agente del centrocampista olandese a Milan e Stoke City. Inoltre, dopo i positivi 6 mesi al PSV, il classe 1992 non vuole tornare al Chelsea

MILANO – Marco van Ginkel ha disputato 13 incontri, realizzando 8 reti, negli ultimi sei mesi della scorsa stagione, nei quali ha giocato con il PSV. L’ottimo rendimento dell’ex centrocampista di Milan e Stoke City ha spinto il club olandese e il calciatore a cercare di prolungare di un altro anno il prestito dal Chelsea. In tutto questo, però, c’è da convincere i Blues. Karel Jansen, agente di van Ginkel, ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni di Voetbal International. “Marco vorrebbe proseguire la sua esperienza al PSV, anche se interessa anche ad altri club“. Il rappresentante del classe 1992 ha poi lanciato una stoccata ai rossoneri: “Trasferirsi all’estero non è mai sicuro. Le società promettono tanto, come accaduto al Milan e allo Stoke City, ma poi vanno nel panico se le cose vanno male. Anche se devo ammettere che Marco ha giocato un bel po’ sia in Italia che in Premier League. Tuttavia, il PSV offre maggiori garanzie“. Nel frattempo Montella ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni dopo l’amichevole di stanotte contro il Liverpool…

ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy