5 COSE DA SAPERE SU MATEO MUSACCHIO

5 COSE DA SAPERE SU MATEO MUSACCHIO

Conosciamo meglio il nuovo acquisto rossonero per la difesa

È Mateo Musacchio il primo colpo del mercato estivo del Milan, arrivato con largo anticipo e annunciato appena dopo la fine del campionato. Un acquisto importante, che conferma le grandi intenzioni della società: Marco Fassone, infatti, ha spesso ribadito la volontà di consegnare a Vincenzo Montella la maggior parte della rosa entro la metà di luglio. Ma andiamo a conoscere meglio il difensore argentino, attraverso 5 curiosità:

1- IL PASSAPORTO ITALIANO
Mateo Musacchio – nato a Rosario in Argentina – possiede il passaporto italiano grazie ai nonni paterni che facevano parte della comunità albanese di Portocannone, un comune della provincia di Campobasso.

2- UN PREDESTINATO
Nel River Plate ha debuttato all’età di 16 anni, 3 mesi e 14 giorni, lanciato dall’allenatore Daniel Passarella, diventando così il più giovane esordiente di sempre nella storia dei “Millonarios”.

3- “VECCHIA” COPPIA
In rossonero ritroverà Zapata, suo ex compagno di squadra al Villarreal nella stagione 2011-12. I due, in quel periodo, rappresentavano la coppia titolare delle retroguardia sia in campionato che in Champions League, competizione nella quale – nei gironi – sfidarono Napoli, Bayern Monaco e Manchester City.

4- SICUREZZA
Il nuovo difensore del Diavolo, nel 2016/17, ha fatto parte di una delle migliori difese di tutta la Liga: il Villarreal, subendo 33 gol, infatti, si è piazzato al secondo posto di questa speciale classifica (alle spalle dell’Atletico Madrid, davanti a Real Madrid e Barcellona).

5- NUMERI STORICI
In Spagna ha indossato la 5, in Nazionale la 13: gli stessi numeri di maglia che hanno accompagnato la carriera di storiche colonne milaniste come Filippo Galli, Alessandro Costacurta e Alessandro Nesta.

Fonte: acmilan.com

Bacca in premier…

Ilmilanista.it

2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy