Gravina: “Il campionato è molto competitivo. Le riforme…”

Gravina: “Il campionato è molto competitivo. Le riforme…”

Le parole di Gravina

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il nuovo presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è stato intervistato dai microfoni della Rai, in occasione di Radio Anch’io Sport. Il numero uno della Federcalcio ha parlato del campionato italiano e delle riforme che intende applicare sul nostro calcio.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Mi sembra un campionato vivo, che ripresenta un livello agonistico molto alto. C’è la riconferma di una serie di società che si ripresentano ad altissimo livello. E’ un campionato molto competitivo. Riforme? Stiamo lavorando su due aree importanti: quella dei controlli e quella della giustizia sportiva. La prima richiede un intervento nel riordinare il codice dei controlli. Stiamo lavorando su delle nuove licenze nazionali per iscriversi al campionato. Bisognerebbe ridurre il numero delle squadre. Vorrei una A ed una B a venti squadre, trasformando il campionato professionistico di Serie C in semiprofessionismo. Format Serie B? Aspettiamo domani la sentenza del Tar sul caso Entella. Stiamo prendendo in considerazione tutte le ipotesi su eventuali modifiche ai calendari”.

Intanto, Caldara out tre mesi: tutti i nomi di Leo per sostituirlo > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy