ULTIM’ORA – SportMediaset: “Milan, Ibrahimovic! E’ tutto vero”

ULTIM’ORA – SportMediaset: “Milan, Ibrahimovic! E’ tutto vero”

IBRAHIMOVIC AL MILAN, SARA’ UNA LUNGA CAVALCATA. LO SVEDESE IN GUERRA COL PSG: VUOLE TORNARE. TUTTA LA VERITA’! Potrebbe dunque essere un Milan grandi firme quello che la prossima stagione calcherà il terreno di gioco di San Siro dopo due stagioni deludenti e senza la qualificazione europea in campionato. Nell’ombra,…

IBRAHIMOVIC AL MILAN, SARA’ UNA LUNGA CAVALCATA. LO SVEDESE IN GUERRA COL PSG: VUOLE TORNARE. TUTTA LA VERITA’!

Potrebbe dunque essere un Milan grandi firme quello che la prossima stagione calcherà il terreno di gioco di San Siro dopo due stagioni deludenti e senza la qualificazione europea in campionato. Nell’ombra, ma nemmeno troppo, la dirigenza su indicazione del presidente Berlusconi sta continuando il pressing su Ibrahimovic per il ritorno in rossonero. Il patron non ha mai nascosto la sua ammirazione per il gigante del Psg, anche con le recenti dichiarazioni a Premium Sport: “Forse è difficile da gestire, ma in campo è una magnificenza. Il suo ritorno mi affascinerebbe”. E questo è l’obiettivo per l’attacco ancora prima di Bacca e Jackson Martinez.

 

 

 

Un indizio importante che fa capire che le acque si stanno muovendo intorno al giocatore sono le dichiarazioni di Nasser Al Khelaifi, numero uno del Psg: “Zlatan ha un contratto con noi e vuole rimanere qui”. Una chiusura che può essere interpretata in vari modi ma che mostra una certa preoccupazione in casa parigina di poter perdere lo svedese. Il 6 maggio scorso, infatti, c’è stato un incontro tra Mino Raiola e Adriano Galliani voluto dallo stesso Ibrahimovic per cercare di capire la fattibilità di un trasferimento che, a oggi, resta difficile ma non più impossibile come dichiarato dall’agente del giocatore. Ibra è stanco del Psg che ha deciso di puntare tutto su Cavani, vuole cambiare aria ed è affascinato dal possibile approdo di Ancelotti sulla panchina rossonera, tecnico che lo svedese stima tantissimo. In casa Milan, insomma, c’è un cautissimo ottimismo e il giocatore si è detto disposto a parlarne.

Contemporaneamente la dirigenza rossonera sta lavorando su un altro fronte prestigioso, Dani Alves del Barcellona. Il 32enne terzino brasiliano si svincolerà dai catalani dopo la finale di Champions League ed è, quasi a sorpresa, diventato un obiettivo del mercato di Galliani. Molto è legato alla possibilità di partecipazione della Doyen Sports nel calciomercato milanista, ma l’ipotesi è stata messa in piedi e potrebbe svilupparsi positivamente nelle prossime settimane. Per Dani Alves c’è da battere la concorrenza del Manchester City. (SportMediaset.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy