Scozia – Lancio di occhi finti dagli spalti

Scozia – Lancio di occhi finti dagli spalti

E’ successo durante il match di Championship tra Dunfermline e Falkirk

di Redazione Il Milanista

MILANO – La seconda divisione scozzese ha portato all’attenzione del grande pubblico un nuovo atto di gusto grottesco da parte di una tifoseria. Nel corso della partita tra Dunfermline e Falkirk alcuni ‘supporters’ del Falkirk hanno lanciato in campo dei bulbi oculari finti. Il gesto voleva essere un insulto a Dean Shiels, giocatore del Dufermline, che durante l’infanzia ha perso un occhio a causa di un incidente domestico. Non è la prima volta che Shiels viene preso in giro in questo modo: altri due giocatori del Falkirk, Joe McKee e Kevin O’Hara, sono stati squalificati per ‘mocking’ ai danni di Shiels durante l’ultimo incontro tra le due squadre, avvenuto ad ottobre.

Il Falkirk ha chiesto scusa pubblicamente con un comunicato ufficiale, nel quale ha condannato il gesto, dichiarandosi disponibile a collaborare con la squadra avversaria e le autorità competenti per identificare i responsabili.

Dean Shiels
Dean Shiels con la maglia del Dunfermline Athletic

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy