MERCATO / Ultim’ora: “Ibrahimovic-Milan, e’ tutto vero”.

MERCATO / Ultim’ora: “Ibrahimovic-Milan, e’ tutto vero”.

AGGIORNAMENTO 24/06 – “Milan, c’è solo la pista Ibra”. E’ il titolo col quale il free press Leggo di oggi apre la pagina relativa alle ultime vicende riguardanti il club rossonero. “Jackson Martinez firma con l’Atletico, Galliani punta tutto sullo svedese”, si legge. L’amministratore delegato rossonero è al lavoro con…

AGGIORNAMENTO 24/06 – “Milan, c’è solo la pista Ibra”. E’ il titolo col quale il free press Leggo di oggi apre la pagina relativa alle ultime vicende riguardanti il club rossonero. “Jackson Martinez firma con l’Atletico, Galliani punta tutto sullo svedese”, si legge. L’amministratore delegato rossonero è al lavoro con Mino Raiola in questi giorni per riportare in Italia il centravanti classe ’81.

AGGIORNAMENTO : Il Milan ha bisogno di una ripartenza. Ecco perché i rossoneri ora vogliono mettere a segno un colpo importante. I nomi sono due, almeno per l’attacco. Si tratta per Cavani e Ibrahimovic che, alla fine, non è mai uscito dal mirino di Galliani.



OPERAZIONE IBRA – Il PSG lo trattiene fino al 2016, per ora. Il Milan aspetta…sarà una lunga estate (CLICCA QUI PER LEGGERE L’AGGIORNAMENTO)



AGGIORNAMENTO SPORTMEDIASET.IT

Ci siamo, ancora qualche ora e il futuro di Zlatan Ibrahimovic sarà più chiaro. Lo svedese è volato personalmente a Doha, accompagnato dal suo procuratore Mino Raiola, per definire l’addio con il Psg. Questa la volontà dell’attaccante, visto che i parigini non sembrano intenzionati a rinnovargli il ricco contratto per altri tre anni. Il Milan attende e Galliani, in contatto continuo con Ibra, aspetta la chiamata giusta. 


Foto Twitter

Dopo il primo contatto di ieri con lo sceicco Nasser Al-Khelaifi, oggi ci sarà un nuovo incontro per definire l’addio. Senza rinnovo Ibrahimovic non resterà a Parigi, questo è chiaro. Ed è quasi impossibile che il Psg rilanci con un contratto da 12 milioni di euro annui fino al 2019. E il vertice sembra destinato a chiudersi con un grazie e arrivederci.

Così Zlatan è pronto a liberarsi a costo zero per sposare la causa Milan. I rossoneri sono la destinazione preferita sua e non solo. Da tempo, infatti, la famiglia spinge per tornare a Milano. Il tutto è nato dopo lo sfogo di Ibra contro il paese Francia al termine della partita con il Bordeaux. L’aria si è fatta pesante e lì è nata l’idea di tornare a Milanello. Galliani e Berlusconi lo hanno ascoltato e gli hanno aperto le porte. E’ questione di ore poi tutto potrà diventare realtà.

Inoltre, ecco un altro segnale: lo svedese ha smesso di seguire su Twitter il profilo del Psg. I tifosi rossoneri possono sognare il suo ritorno.

 

 

IBRAHIMOVIC FA IMPAZZIRE I TIFOSI DEL MILAN: LO SVEDESE HA CAMBIATO IDEA ED HA PRESO IN MANO LA SITUAZIONE. E’ PARTITO IN PRIMA PERSONA PER DOHA PER FIRMARE CON I ROSSONERI E LASCIARE IL PSG

A Doha con Raiola. Ibrahimovic prende in mano direttamente la situazione e vola in Qatar dallo sceicco per definire il suo futuro. Lo svedese ha detto sì al Milan, vuole tornare rossonero ma per farlo deve trovare un accordo con il Psg a cui è legato da un contratto sino al giugno 2016. Oggi è il giorno decisivo: o accetta la proposta della proprietà araba del club francese per un rinnovo – impossibile alle cifre che guadagna attualmente – oppure strappa il sì per la rescissioni. Con il Milan resta poi da definire il nodo ingaggio: si tratta sulla base di un biennale a 8 mln più bonus. 

 

 

 

 

 


APERTURA IBRA: “LE COSE CAMBIANO VELOCEMENTE”


APERTURA IBRA: "LE COSE CAMBIANO VELOCEMENTE"

Zlatan Ibrahimovic ha aperto nuovamente la porta al Milan dopo la partita vinta dalla Svezia, con sua doppietta, contro Montenegro: “Ho ancora un anno di contratto al Psg, ma nel calcio le cose possono cambiare da oggi a domani. Se dovessi cambiare squadra non guarderei solo l’aspetto sportivo, ma anche il contesto dove andrebbe a vivere la mia famiglia”. E la famiglia vuole Milano. (fonte: SportMediaset.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy