L’AGS cinese: “Il governo impedirà acquisti costosi e applicherà restrizioni sugli stipendi dei giocatori”

L’AGS cinese: “Il governo impedirà acquisti costosi e applicherà restrizioni sugli stipendi dei giocatori”

L’Amministrazione Generale dello Sport cinese frena le spese folli

MILANO – Il portale Bloomberg ha riportato le parole dell’Amministrazione Generale dello Sport cinese che, con l’appoggio del governo cinese, dice “stop” alle spese folli da parte dei club: “Il governo cinese regolerà e impedirà acquisti costosi, e metterà ragionevoli restrizioni sugli stipendi alti dei giocatori.” L’AGS ha aggiunto anche che tali risorse economiche dovrebbero essere investite per la crescita del calcio cinese, destinandole soprattutto per lo sviluppo dei giovani e per le infrastrutture, invece che essere spese in investimenti in club europei come Milan ed Inter. Intanto lo United piomba sull’attaccante rossonero…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy