Assalto a Zaza posticipato: Kalinic-Atletico, c’è nodo riscatto

Assalto a Zaza posticipato: Kalinic-Atletico, c’è nodo riscatto

Le ultime sull’avvicendamento in attacco del Milan, che porterebbe Zaza in rossonero e Kalinic in Spagna.

di Redazione Il Milanista

La cessione di Kalinic darà via libera a Zaza

Avvicendamento in vista al Milan: Zaza in rossonero dopo la cessione di Kalinic.
Avvicendamento in vista al Milan: Zaza in rossonero dopo la cessione di Kalinic.

MILANO – L’assalto a Zaza, da parte del Milan, è solo posticipato. L’attaccante del Valencia, infatti, resta vicinissimo ai colori rossoneri, ma il suo arrivo a Milanello è condizionato alla cessione di Kalinic. Fino al tardo pomeriggio di ieri, pareva tutto fatto per l’addio della punta croata, direzione Atletico Madrid; nella nottata, però, è emerso un dettaglio non trascurabile. Con Fassone presente di persona a Madrid, si è registrato un disaccordo sulla formula non dell’acquisto, ma quello del riscatto. Okay sui 2 per il prestito, okay sui 18 milioni per l’obbligo di riscatto: ma quando scatterà questo obbligo? Il Milan vorrebbe che arrivasse dopo le prime presenze in maglia Atletico, gli spagnoli vogliono andarci con più cautela. L’affare, comunque si farà: Simeone ha un vuoto in attacco dopo la cessione di Gameiro al Valencia, a sua volta svuotata dalla cessione di Zaza al Milan, a sua volta in cerca di un attaccante dopo la cessione di Kalinic in SpagnaIntanto, Mirabelli pesca in Serie A: Milan, che rinforzi! > CLICCA QUI

 

Caricamento sondaggio...

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy